L'Orto di William - "La Tomba"

L'orto numero 11 sorge nell'area alta di Ortolino, entrando dall'ingresso principale di Via del Tintoretto, passando per il Viale maggiore dopo circa 200 mt sul lato sinistro della prima fila. Inizialmente questa zona non piaceva proprio a nessuno:  piena di detriti di mattoni e di cemento,  era probabilmente l'area maggiormente utilizzata dai costruttori come discarica edilizia delle palazzine della zona. La zona era talmente sporca che tanti l'avevano rinominata "La Tomba". A nessuno piaceva "fare orto" partendo da un'area così...

William però quando prese questo orto non si perse d'animo; nonostante tutto, cominciò con determinazione ed entusiasmo una profonda azione di scavo e bonifica, togliendo gran parte del terreno superficiale, sostituendolo con terriccio buono e pulito.  Decise inoltre di sviluppare una struttura a "isole" all'interno dell'orto, ciò per facilitare la coltivazione delle colture e l'irrigazione e la cura di esse secondo i diversi tempi delle stagioni. Oggi William  ha un orto pieno di pomodori, melanzane, peperoni, zucchine e tanto altro. Sicuramente le cipolle rosse e i pomodorini rappresentano i migliori risultati di questo orto, un vero e proprio miracolo di recupero ambientale ed ecologico, dopo il quale si può' proprio dire che la "Tomba" è diventata un "Monumento" di ortaggi, frutta e verdura...

Complimenti quindi a William, questo ortolino che nonostante l'assenza dell'acqua, continua ad innaffiare e sviluppare il suo piccolo gioiello di profumi e colori!